HomeSistemi antiossidanti

La varietà di enzimi antiossidanti prodotti da Biopox per neutralizzare gli effetti tossici dei sottoprodotti derivanti dall’utilizzo di ossigeno.

L’anione superossido è il punto di partenza della cascata di reazioni che hanno come conseguenza la produzione di radicali liberi. Superossido dismutasi, insieme a catalasi, formano la prima linea di difese antiossidanti dell’organismo e che Biopox produce in forma ricombinante.

In particolare la SOD è l’antiossidante enzimatico con la più alta velocità di reazione con il proprio substrato, l’anione superossido, che viene prontamente dismutato in perossido di idrogeno, sostanza molto meno reattiva. Successivamente, altri enzimi trasformeranno il perossido di idrogeno in ossigeno molecolare e acqua.

Biopox fornisce anche supporto alla progettazione di processi di estrazione di molecole antiossidanti da biomasse vegetali e alla formulazione di preparati da essi derivati